Treni Storici del Gusto 2019 - 14 Settembre

Treno storico del Gusto del 14 settembre da Catania a Giarre a Bronte.



Il treno del pistacchio di Bronte e frutta dell’Etna ha visto una prima tappa a Giarre, dove accolti dalla Pro Loco locale, i passeggeri hanno potuto assistere ad uno spettacolo a cura dell’artista Michele Patanè e quindi degustare alcuni prodotti locali. Successivamente i passeggeri sono saliti sul trenino della circumetnea, con il quale fra in un alternanza suggestiva di paesaggi a volte lunari e a volte rigogliosi, sono arrivati a Bronte. Anche in questo caso i ragazzi della Pro Loco, hanno fatto conoscere alcuni dei posti più significativi della città etnea. Meta finale del viaggio a Bronte è stata un azienda Agricola, nei dintorni di Bronte ai piedi dell’Etna. Qui si è svolto il Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food Sicilia durante il quale sono stati descritti i presidi del pistacchio verde di Bronte, del Cavolo Trunzo di Aci e delle antiche mele dell’Etna. Durante il Laboratorio si è parlato anche delle fragole di Maletto e di una antica segale dell’Etna. Sono stati fatti degustare prodotti a base di pistacchi verdi di Bronte, confetture di antiche mele dell’Etna e fragole di Maletto, oltre a un dolce a base di mandorla tipico di una pasticceria locale.

Tutte le foto qui