Treni Storici del Gusto 2019 del 18 Agosto

TRENI STORICI DEL GUSTO 2019 www.slowfoodsicilia.it

Catania Centrale -Vizzini -Caltagirone 18 Agosto Il Treno delle conserve

A bordo della Locomotiva diesel d'epoca e carrozze degli anni '30 "Centoporte", 72 turisti sono arrivati da Vizzini nella seconda ed ultima tappa del viaggio, la città barocca di Caltagirone, famosa nel mondo per la produzione della ceramica (attività sviluppatasi sin dagli antichi greci), il cui centro storico è stato dichiarato nel 2002 Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO per il valore del suo patrimonio monumentale.

I turisti sono stati accolti dalla guida turistica e portati a visitare le meraviglie della cittadina della Val di Noto: grandi chiese e campanili, le torri ed i caratteristici tetti dalle tegole in cotto, le viuzze del centro storico chiamate “Carruggi” e la Scala di Santa Maria del Monte che conta ben 142 gradini, interamente decorata, nelle alzate dei gradini, con mattonelle di ceramica policroma prodotte dagli artigiani caltagironesi. Il Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food Sicilia è stato svolto all'interno della Galleria Luigi Sturzo (chiamata dai calatini Piazza coperta), un imponetene edificio storico adiacente il Palazzo delle Aquile (sede del Municipio) dove attraverso un'opera in maioliche del 1955 di Pino Romano, si narra l’ultima e definitiva battaglia della città contro i musulmani che gli valse il riconoscimento da parte del Conte Ruggero il Normanno e il possedimento di alcuni territori che contribuirono alla ricchezza feudale della città.

Sono stati descritti e poi degustati, un eccellente vino Cerasuolo di Vittoria DOCG, una Marmellata di pera coscia dell’Etna allo Zafferano di Caltagirone; una Confettura di Cipolle bianche allo Zafferano di Caltagirone, la Confettura di peperoni in agrodolce; una Confettura di fichidindia ed una di more, il tutto adagiato su tocchetti di pane preparato con grano antico siciliano di Tumminia; La Cubaita di sesamo e quella di ceci.

Il tour è stato seguito anche dai funzionari della Regione Siciliana del Servizio Turistico Regionale n.11, U.O. di Caltagirone, dal responsabile itinerari Treni Storici e responsabile alla comunicazione della Fodazione FS.

Tutte le foto QUI