Slow Food Sicilia sbarca in Indonesia



Si è tenuto oggi un incontro organizzato dall'Istituto Italiano di cultura di Giacarta alla presenza dell'ambasciatore italiano in Indonesia Benedetto Latteri, con la presenza di Slow Food Sicilia e produttori di Presidi Siciliani.



L'occasione è stata la quinta edizione della "Cucina italiana nel mondo". La direttrice dell'Istituto, dott.ssa Maria Battaglia, ha condotto il webinar introducendo l'argomento della dieta Mediterranea: argomento poi ripreso e personalizzato sulla realtà siciliana da Saro Gugliotta, presidente di Slow Food Sicilia.





Successivamente Stefania Mancini Alaimo, responsabile dei presìdi Slow Food siciliani e referente della comunità Slow Food dei grani antichi ha descritto alcuni dei presidi della regione e ha parlato degli scopi che si prefigge la Comunità dei grani antichi. Infine, Fabio De Francesco, fiduciario della condotta di Caltanissetta, ha parlato dell’istituendo parco mondiale policentrico e diffuso dello Stile di Vita Mediterraneo.



Il webinar è proseguito quindi con un collegamento con la Fattoria di Gesu, dove i produttori Francesco e Alessandro, hanno parlato dei presìdi del pomodoro siccagno della valle del Bilici, della lenticchia di Villalba e dei grani antichi siciliani da loro coltivati.



Hanno poi chiuso il loro intervento con la preparazione dal vivo di pietanze a base dei prodotti da loro presentati. L'incontro si è infine arricchito con la testimonianza della signora Helianti Hilman, che ha illustrato tantissimi prodotti indonesiani, fra cui dei presidi Slow Food locali, frutto della ricchissima biodiversità che accomuna l'isola siciliana, con tutta l’Indonesia.











0 commenti

Post recenti

Mostra tutti