Treni Storici del Gusto 2019 - da Palermo a Partinico e Alcamo del 19/05/2019

Itinerario n° 5 da Palermo a Partinico e Alcamo del 19/05/2019

"Il treno delle conserve e dei formaggi nel Val di Mazara"


Il laboratorio del gusto si è svolto presso le Cantine Borboniche di Partinico, in una sala appositamente allestita a cura della Pro loco e del Comune ospitante.

Abbiamo ricevuto i viaggiatori e dopo averli fatti accomodare e rivolto i saluti istituzionali, abbiamo incominciato i laboratori presentando un formaggio caprino da produttore locale che segue tutti i valori della filosofia Slow Food: latte crudo, animali al pascolo libero e nei periodi di magra foraggio autoproduttori, caseificazione naturale.



A seguire una “pasqualora”, salsiccia fresca tipica del territorio, prodotta con carni di maiale e di pecora come da tradizione centenaria: la carne viene tagliata a coltello e miscelata con arte antica con sale, pepe, peperoncino e finocchietto. Non vengono utilizzati conservanti di alcun tipo ed è già stato proposta per l’arca del gusto.



A seguire la confettura di melone purceddu (presidio slow food) prodotta nel limitrofo territorio di Alcamo, anche di questo prodotto sono state descritte le qualità organolettiche, le fasi più importanti della produzione, l’utilizzo e la stagionalità. Il prodotto è stato proposto anche in abbinamento al formaggio.

Infine è stato proposto un dolce povero dell’antica tradizione locale la “cassatedda di Ciciri”, anche questa inserita nell’arca del gusto e che Slow Food sta recuperando con una ricetta che prevede utilizzo di olio di oliva, ceci e miele del territorio e con un basso tenore di zucchero.



Tutti i prodotti sono presentati e descritti alla presenza dei produttori che ne hanno esaltato le qualità ed hanno spiegato la validità della collaborazione con Slow food per trovare le ricette tradizionali e la giusta formula per ottenere un prodotto buono, pulito giusto e sano.



Dopo circa 50 minuti i viaggiatori, che si sono dichiarati molto soddisfatti, sono stati congedati e affidati ad altra Associazione per proseguire la visita guidata nel comune di Partinico.


Tutte le foto dell'evento sul post della pagina FB di Slow Food Sicilia:

https://www.facebook.com/associazioneslowfoodsicilia/photos/pcb.1161490380702872/1161486150703295/?type=3&theater