Treni Storici del Gusto 2019

www.slowfoodsicilia.it


Itinerario del 9 Giugno 2019 Da Palermo a Sutera e Favara Il treno dei dolci delle feste


Il gruppo di viaggiatori è arrivato presso il museo Etnoantropologico di Sutera con gli autobus intorno alle 12,00. In una sala dello stesso museo è stata allestito, con grande impegno dell'amministrazione comunale, il Laboratorio del Gusto Slow Food. La sala è stata preparata con 70 posti a sedere ed un tavolo con gli ingredienti e gli antichi attrezzi per realizzare l'antico dolce delle feste natalizie, in tema con il treno, del "virciddrato di Sutera" che ha una lavorazione e ingredienti unici nel panorama della vasta famiglia dei vucciddrati siciliani.



Dopo l’accoglienza del sindaco, il Laboratorio del Gusto Slow Food si è sviluppato descrivendo dapprima i prodotti e i territori attraversati dal treno, con particolare riferimento ai presìdi Slow Food del Mandarino tardivo di Ciaculli e del miele di Ape Nera Sicula. Si è parlato anche del progetto di interazione fra Slow Food Sicilia e l'associazione dei Borghi più belli d'Italia dei quali Sutera fa parte. Il referente dei Grani Antichi della condotta di Caltanissetta, ha poi parlato della farina di Maiorca utilizzata per realizzare il dolce e dei vantaggi in termini salutistici in generale dei grani antichi.



Dopo la descrizione del “Virciddato di Sutera, si è passati alla degustazione a cui si è aggiunta anche la “Imbriulata”, altra antica preparazione che per l'occasione è stata preparata con un l'altro grano antico il Russello. E' stato offerto anche vino e pane condito con olio. Grande partecipazione da parte dei passeggeri che hanno interagito con alcuni produttori presenti dai quali hanno anche acquistato diversi prodotti. Al Laboratorio è seguita la visita al museo e al borgo di Sutera.


Tutte le foto QUI'