Treni Storici del Gusto - Tratta Palermo - Segesta - Salemi del 7 Ottobre 2018



Il treno è partito da Isola delle Femmine anziché da Palermo centrale a causa di limitazioni del traffico ferroviario sulla nuova galleria in uscita da Palermo. Ai passeggeri circa 40 in partenza piú altri 10 saliti a Trappeto, abbiamo raccontato il territorio attraverso i dolci tipici della tradizione ed in particolare abbiamo offerto un biscotto a pasta melata, evocativo di alcune feste tra cui quella dei Ss Cosma e Damiano, mentre il secondo biscotto era un classico decorato di tradizione monacale con zuccata e glassa di zucchero. Sono stati fatti cenni sulla tradizione dei dolci legati alle feste, ai prodotti del territorio, ai presidi Slow Food ed ai prodotti dell’arca.


A Segesta è stata organizzata una visita guidata al tempio ed una facoltativa a pagamento per il teatro. A seguire il pullman ci ha condotto a Salemi dove la pro loco ha organizzato l’accoglienza con la possibilità di un pranzo o uno spuntino facoltativi, successivamente le guide ci hanno portato a visitare il museo dei pani sacri, dove abbiamo assistito alla produzione di un pane tradizionale.


Visitate le varie e suggestive mostre di pane, è stata organizzata una visita facoltativa al sistema museale di Salemi, un suggestivo percorso che spazia dei ritrovamenti degli antichi siti di Mokarta, San Miceli e Monte Polizo, le statue, i quadri e varie installazioni provenienti da chiese terremotate, il museo del risorgimento e quello della mafia.

Grande soddisfazione da parte degli intervenuti che hanno di fatto dimenticato le tratte in pullman ed il cambio stazione di partenza e grande successo dei biscotti di cui è stato richiesto più di un bis.


Tutte le foto QUI'